TURISMORIVIERA.COM


 

il Palazzo, ex-Residence, SPIAGGIA

 

Soluzioni Abitative Tipo 31, 32, 33, 34

Versione Giorno e Notte

 

Angolo cucina,

Soluzioni Abitative Tipo 31, 32, 33, 34

con ben due lavelli !!

 

Soluzione Abitativa Tipo 35

Versione Giorno e Versione Notte

 

Locale cucina, separato dal soggiorno,

Soluzione Abitativa Tipo 35

con ben due lavelli !!

 

Esempio di dotazioni in talune unità abitative, tipo il contatore luce, il citofono, una scarpiera, due appendiabiti nell'ingresso, bagno con vasca e/o doccia; apparecchiatura ad osmosi inversa con serbatoio di accumulo, lampada ultravioletti, rubinetto beverino dedicato; armadi con numerosi appendiabiti e cuscini e coperte in numero pari ai posti letto; una presa d'antenna per TV-Digitale

   

 

 

Questo palazzo era dotato, fin dall'origine, di adeguati impianti centralizzati uso riscaldamento ambienti e acqua calda sanitaria. Purtroppo nell'anno stesso di dipartita della sua unica proprietaria, nel 2004, tre eredi su quattro decisero in totale autonomia che tale centrale andava dismessa e, per convincere a tal proposito il quarto interessato, disposero per continue, costanti, sempre più rovinose, azioni di sabotaggio ai danni degli stessi impianti e di chi, invece, tentava di correrne ai ripari.

Giocoforza il quarto erede dovette infine ricorrere all'attività giudiziaria per far valere i propri diritti sull'impiantistica centralizzata originaria ereditata e, nel contempo, dovette comunque provvedere al fine di garantire - ai propri ospiti, occupanti anche occasionalmente i propri alloggi - l'abitabilità e fruibilità degli stessi propri alloggi dotandoli delle opportune, in quel momento più velocemente e qualitativamente installabili, apparecchiature sostitutive.

Ecco perciò il perché si noteranno ancora, negli alloggi del terzo piano del Palazzo Spiaggia, i termosifoni originali e, negli scomparti nascosti di ciascuna terrazza, anche la raccorderia idraulica atta a rientrare in funzione appena verranno ripristinati i sistemi centralizzati di riscaldamento ambienti e acqua calda corrente (come avviene per quella fredda).

Ed ecco così la motivazione per cui ogni monolocale del terzo piano ha dovuto sottostare e ricorrere alla progettazione, valutazione, acquisto, montaggio, installazione, manutenzione, delle seguenti apparecchiature:

Climatizzatori AA+ e/o AAA+ caldo-freddo e deumidificazione, per ambienti davvero confortevoli in ogni stagione dell'anno, potenti e silenziosissimi alla bisogna;

Termosifoni con funzione di scalda-salviette ed asciugamani, soggetti a termostato e a spegnimento comunque automatico dopo un tot di tempo;

Boiler scalda acqua rapidi e comunque capienti, a servire le necessità presunte massime giornaliere di ciascun monolocale; ciascuno di questi è dotato di sistema atto a preservarlo il più possibile dall'azione incrostante dell'acqua dura specie d'estate (sistema, in passato, sottoposto anche a filtrazione generale e comunque centralizzato);

Interruttori bipolari (protetti nei bagni) per ogni singolo apparecchio, destinati (in particolare per il termosifone scalda-salviette) venire attivati e disattivati specie dagli adulti, più coscienti comprenderne i costi d'usi impropri.

Premesso ciò...

Si fa notare che tutti i nostri bagni sono dotati di water e di bidét oltre che di lavandino e doccia o vasca con doccia (a differenza di quanti imitano, a nostro modo di vedere in maniera alquanto opinabile, idee proposte ed occasioni offerte dalla vicina Costa Azzurra francese).

Inoltre, ma forse non è così evidente il fatto che la grande tapparella nei locali soggiorno è motorizzata, per una più facile e più silenziosa manovra anche da parte di chi avesse problemi movimentarle opportunamente nel modo tradizionale, a mano.

Ancora, tutti i nostri terrazzamenti - esposti per lunghe ore all'illuminazione solare - sono dotati di tende estensibili elettricamente. Queste sono dotate di impianto di sicurezza anti-vento, che ne produce il riavvolgimento sempre che non venga, manualmente e volontariamente disinibito, anche semplicemente togliendo l'alimentazione elettrica.

Giacché già successe, che qualcuno lasciò una di queste tende parasole distesa ovvero tutta estesa, giusto il tempo di scendere un momento nel parcheggio sottostante, provocandone la rottura a causa di un colpo di vento improvviso e più forte dei precedenti (di quattro tasselli chimici ne rimase ancorato uno solo, a impedire che tutta la struttura volasse a terra e sulle auto sottostanti), si procedette a motorizzarle tutte e, appunto, a dotarle di tale sistema di riavvolgimento automatico al primo vento. Sistema su cui non va affidata né la propria né l'altrui vita e nemmeno le altrui interessenze: da ciò l'invito perenne, a tutti, di riavvolgere le proprie tende, sempre ed in ogni caso, prima di abbandonarle a se stesse allontanandosi dai terrazzi o, peggio, dagli stessi alloggi.

Alcune Viste dai nostri alloggi e terrazzi

  

 

Particolare presente in tutte le Soluzioni Abitative, dalla 31 alla 35, il contatore luce con il salvavita

 

Segue la planimetria del piano terzo

 

DI FATTO,

COME VI E' LA PORTA 1 (IN SITO CORRISPONDENTE ALLA SOLUZIONE ABITATIVA 31) CHE DIVIDE IL VANO SCALA DAL MONOLOCALE 31,

ESISTONO ANCHE LE PORTE 3A E 3B, LA PRIMA ATTA A SEPARARE DAL VANO SCALA ENTRAMBI I MONOLOCALI 32 E 33, E LA SECONDA A ISOLARE DAL VANO SCALA I MONOLOCALI 34 E 35.

IN PARTICOLARE LA 3B CONSENTE DI FORNIRE IN UNICA SOLUZIONE ABITATIVA BILOCALE (MA CON DOPPIO BAGNO, DOPPIA CUCINA, DOPPIO TERRAZZO, DOPPIA CAPIENZA) APPUNTO GLI ALTRIMENTI INDIPENDENTI MONOLOCALI 34 E 35.

ESIGENZE DI SERVIZIO NON CONSENTONO DI FARE ALTRETTANTO CON I MONOLOCALI 32 E 33.

Lungomare Armando Diaz,... ove, il lunedì mattina, si svolge il mercato

Palazzo SPIAGGIA e Viste, relative ai suoi piani terra e terzo, con percorsi carrabili e pedonali

Adobe ReaderPer poter leggere taluni di questi file è necessario il programma Adobe Acrobat Reader.

Se non hai Adobe Acrobat Reader, installalo gratuitamente da QUI!

Grazie per l'attenzione accordataci.


Piccoli animali domestici, cani e/o gatti, se non più di 2 per unità abitativa, se non disturbano il vicinato né creano danni, e purché non vengano mai totalmente abbandonati a se stessi negli alloggi od anche sui terrazzi di questi, saranno più che graditi; altresì gradito sarà il fatto di anticiparci della loro possibile presenza e caratteristiche.


(+39) 368 394 71 71 - info@turismoriviera.com - (+39) 0182 932 442

(Fax operativo su richiesta e appuntamento, diversamente la linea fissa viene utilizzata con altre finalità)

Si invita a scriverci e parlarci utilizzando esclusivamente la lingua italiana.  Non si risponde per errate traduzioni e incomprensioni date dall'eventuale uso di dialetti e lingue non conformi a quanto appena detto.